Marron Glace fatti in casa

Ricetta Marron Glace: come farli a casa tua

Se siete degli amanti delle castagne in tutte le loro versioni, sicuramente apprezzerete i Marron glace! Un prodotto le cui origini sembrano risalire addirittura ai primi del ‘500.

Questi dolci, tipici della stagione autunnale, non sono sempre facili da reperire nei negozi, per questo oggi vi spiegheremo come realizzare dei gustosi Marron glace artigianali che potrete fare a casa vostra per avere sempre disponibili questi sfiziosi dolcetti.

 

Ingredienti e procedimento

Per questa ricetta vi basteranno:

  • 1 Kg castagne
  • 1 Kg di zucchero
  • 1 litro di acqua

le dosi sono molto semplici e se volete aumentare la quantità di castagne basterà tenere sempre il rapporto di 1 a 1 tra gli ingredienti!

Un consiglio che vi diamo è di congelare le castagne prima di procedere con la ricetta!

Una volta scongelate le vostre castagne iniziate a pulirle, nel frattempo mettete a bollire dell’acqua, una volta raggiunta la temperatura aggiungete le castagne, lasciatele per 5 minuti e scolate! Infine pulitele sia dalla buccia esterna che da quella interna! (Importante non danneggiate la castagna la polpa deve rimanere intatta).

A questo punto vi serviranno: 2 Pentolini e 3 giorni di pazienza! Mettete i due pentolini sul fuoco con acqua, in uno mettete le castagne e cuocete fino a bollore, aspettate 10 minuti circa poi spegnete. Nel secondo pentolino mettete l’acqua e lo zucchero, fate bollire e aspettate 5 minuti. (In questa fase potete aggiungere della vaniglia allo zucchero). Versate ora le castagne scolate nello sciroppo che avete ottenuto lasciandolo a fiamma bassa, aspettate massimo 1 minuto e spegnete.

Tenete le castagne nello sciroppo per 24h e ripetete il passaggio: accendete la fiamma, portate a bollore e aspettate 1 minuto. Ripetete il procedimento anche il 3° giorno.

Arrivati finalmente al quarto giorno potete scolare le castagne e metterle a raffreddare per 4 ore! Potete ora gustare i vostri Marron Glace fatti in casa!

Consiglio sui prodotti: Per questa ricetta consigliamo dei Marroni di Marradi, questa tipologia di Marrone è più grande rispetto ad altre e si appresta perfettamente alla ricetta, mantenendo il sapore intatto.